Campagne Fortunate

La cattedra di Comunicazione dei diritti e della cittadinanza attiva promuove attività di ricerca e l’assegnazione di tesi di laurea magistrali sugli strumenti e le leve di comunicazione adottate da attività di advocacy, partecipazione e mobilitazione promosse dalla società civile organizzata o da gruppi informali.

Attività finalizzate a produrre un mutamento socio-culturale, ad affermare un diritto, a collaborare con un’amministrazione o a definire alcune politiche pubbliche. Dalle campagne contro la privatizzazione della gestione dell’acqua alle proteste di un comitato cittadino contrario alla realizzazione un’opera pubblica, dalle iniziative pubbliche per evidenziare il disagio di un gruppo di precari ai diritti “conquistati” dalle associazioni che riunisce persone appartenenti ad una minoranza.

Sono interessanti per il progetto di ricerca quelle campagne che hanno avuto fortuna. Fortunate perché hanno raggiunto un qualche risultato o hanno affermato l’esistenza di gruppi o issue nella scena pubblica. Fortunate per la rete di relazioni e di alleanze o per i processi di riconoscimento, empowerment e costruzioni delle identità individuali e collettive che hanno realizzato a prescindere dai risultati pratici ottenuti.

I risultati attesi dalle attività di indagine rimandano i) alla scoperta dei meccanismi di partecipazione e coinvolgimento che hanno avuto maggior successo; ii) all’individuazione di linguaggi e innovazioni nell’uso dei media; iii) alla capacità di progettare e definizione strategica di obiettivi e pratiche.

Per informazioni e contatti

Per iscriversi al gruppo di ricerca

Prime indicazioni bibliografiche

  • Arena G., Cittadini attivi, Laterza, Roma-Bari 2006
  • Binotto, M., Comunicazione sociale 2.0. Reti, non profit, partecipazione, Roma, Edizioni Nuova Cultura, 2010
  • Cavazza D. (a cura di) Campagne per le Organizzazioni Non Profit. 7 regole per i manager del cambiamento, Bologna, EMI, 2006
  • Faccioli, F., L. D’Ambrosi, et al. (2007), Voci della ribalta. Comunicazione sociale, processi inclusivi e partecipazione, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane
  • Meikle G., Disobbedienza civile elettronica, Milano, Apogeo, 2004
  • Jordan T., AZIONE DIRETTA! Le nuove forme della disobbedienza radicale, Roma, Eléuthera, 2003.
  • Morcellini M. e B. Mazza, Oltre l’individualismo. Comunicazione, nuovi diritti e capitale sociale, Milano, Franco Angeli, 2008
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: